bootstrap themes






Acqua + plastica:
gli effetti sulla salute e sull'ambiente

Secondo “Science Advances”, che ha compiuto uno studio in riferimento a 8,3 miliardi di tonnellate di plastica fabbricate dagli anni ’50 ad oggi, solo il 9% della plastica è stata riciclata, il 12% è stata incenerita e il 79% è stata conferita in discarica o dispersa nell’ambiente.

In Europa vengono prodotte annualmente 46 miliardi di bottiglie di plastica e grazie alla ricerca di "Legambiente" sappiamo che dal 2014 al 2017 solo tra i rifiuti ritrovati sule spiagge italiane, più dell’80% sono di plastica.

12000000000

Bottiglie prodotte per l'Italia

330000

Tonnellate di PET per le bottiglie prodotte

650000

Tonnellate di petrolio per il PET prodotto

Per l'Italia nel 2014, sono state prodotti 12,5 miliardi di bottiglie, di cui oltre l'80% di plastica. Di conseguenza sono state prodotte 330'000 tonnellate di PET, che a sua volta per la produzione hanno richiesto 650'000 tonnellate di petrolio. Dopodichè l'ambiente ha subito l'inquinamento anche per il suo trasporto.  

spiagge inquinamento plastica
Per il trasporto di sole 520 bottiglie d'acqua, che potrebbero verosimilmente corrispondere al consumo mensile di una persona, ovvero di 2 litri d'acqua al giorno, vengono emessi in atmosfera:
0,83 Kg di idrocarburi; 0,41 Kg di ossidi di azoto; 64 Kg di anidride carbonica tra produzione e trasporto; 0,52 Kg di ossidi di zolfo; 0,36 Kg di monossido di carbonio; 10,64 Kg di petrolio. 

I numeri sono spaventosi e allarmanti, perciò utilizzare uno stile di vita sostenibile per l'ambiente è diventato doveroso. Oggi è finalmente possibile, che ogni cittadino, grazie alle proprie scelte, possa sfruttare metodi alternativi per contribuire a rendere la vita quotidiana meno pericolosa per la natura. Una di queste scelte, è sostituire il consumo dell'acqua in bottiglia a favore di quella del rubinetto, che grazie agli acquadomestici Tucano e Frizzolì, non solo è potabile,  ma è anche filtrata e purificata.

Consumando acqua in bottiglie di plastica si utilizza un’energia pari a circa 2000 volte quella necessaria per la stessa quantità di acqua da un rubinetto.

bottiglie di plastica

L'acqua in bottiglia è dannosa anche per la tua salute, non solo per l'ambiente.

Sappiamo che, soprattutto online, troviamo svariati pareri al riguardo.
Noi preferiamo lasciare la parola agli esperti ricercatori e vogliamo mettervi al corrente della ricerca effettuata dalla State University of New York secondo la quale sono stati scoperti livelli di fibre di plastica in molte acque famose, in alcuni casi doppi rispetto a quella del rubinetto.

SCARICA LA RICERCA COMPLETA

In sistesi lo studio citato ha:

 analizzato 259 bottiglie provenienti da Paesi diversi.
I ricercatori hanno trovato una media di 325 particelle di plastica in ogni litro di acqua venduta.

In alcuni casi arrivano anche a 10.000 particelle di plastica in ogni litro. Delle 259 bottiglie testate, solo 17 sono risultate essere senza plastica, il 93% dell'acqua in bottiglia testata ha mostrato qualche segno di contaminazione.

Il Polipropilene è risultato essere il materiale più comune (54%) al secondo posto il nylon (16%).

CONDIVIDI LA PAGINA!

Indirizzo

Piazzetta Schuster, 10
21047, Saronno (Va)

Segui le coordinate:
45.626756, 9.036341

Contatti

Tel. 0291945854
e-mail: info@acquaxtutti.it

© Copyright 2019  Acquaxtutti - Tutti i diritti sono riservati